Caffè… da mangiare!

maggio 12, 2011
By

Cari zzubber, l’aroma del macinato Illy e Lavazza che sta invadendo le vostre case? Oppure, proprio in questo momento, state facendo una pausa caffè? E siete sicuri di volerlo solo bere quel caffè!?

Pensateci un attimo prima di decidere, perché oggi vi condurremo alla scoperta del lato culinario della bevanda più amata dagli italiani! Pronti? Prendete carta, penna e spunti per le vostre prossime ricette!

La più classica: Tiramisù

2009_05_22-tiramisu

INGREDIENTI
- Cacao in polvere (q.b per spolverizzare il tiramisù)
- Caffè (q.b per bagnare i savoiardi)
- Cioccolato  (in scaglie q.b. per ricoprire il tiramisu)
- Mascarpone (500 g)
- Uova (6 medie)
- Zucchero (120 g + 2 cucchiai per il caffè)
- Savoiardi (400 gr)

Per prima cosa preparate il caffè, tanto quanto basta per inzuppare i savoiardi, versatelo in una ciotola (se volete zuccheratelo a piacere) e lasciatelo intiepidire. Montate i tuorli delle uova insieme a metà dello zucchero fino ad ottenere un bel composto chiaro e cremoso.

Lavorate poi (non troppo a lungo) il mascarpone con uno sbattitore (o cucchiaio di legno) fino a ottenere una crema senza grumi e unite sempre sbattendo, il composto di uova e zucchero preparato in precedenza. Montate ora gli albumi a neve con un pizzico di sale, aggiungete la restante metà dello zucchero e, con un mestolo di legno, uniteli poco alla volta e delicatamente al composto di mascarpone e tuorli; avrete ottenuto così la crema del tiramisù.  Adagiate in un contenitore i savoiardi e iniziate ad bagnarli col caffè; dovranno essere ben imbevuti ma non completamente zuppi. Ricoprite i savoiardi inzuppati con uno strato di crema al mascarpone livellandolo con una spatolina; spolverizzate la superficie di cacao amaro in polvere. Disponete poi  il secondo strato di savoiardi: se i primi li avete disposti verticalmente,  questi ultimi poneteli orizzontalmente (e viceversa). Ricopriteli con la restante crema che livellerete. Terminata questa operazione spolverizzate con abbondante cacao amaro la superficie del vostro Tiramisù e aggiungete una manciata di scaglie di cioccolato. Riponete in frigo per qualche ora per far compattare il dolce!

Da giallozafferano.it

La più americana: Cupcake al caffè

preview1

INGREDIENTI
- 115 gr. cioccolato fondente al 70% di cacao
- 400 gr. zucchero semolato
- 220 gr. farina biologica
- 3/4 di cucchiaino bicarbonato di sodio
- 1/2 cucchiaino sale
- 225 ml caffè caldo
- 115 gr. panna fresca
- 120 gr. olio di vinaccioli
- 2 uova grandi
- 200 gr. burro a temperatura ambiente (per la glassa)
- 800 gr. zucchero a velo (per la glassa)
- 120 gr. panna liquida da montare (per la glassa)
- 2 cucchiaini caffè solubile (per la glassa)
- 1 cucchiaino estratto di caffè (per la glassa)
- 100 gr. cioccolato bianco (per la glassa)

Per i cupcake: far fondere il cioccolato fondente a bagnomaria e metterlo da parte. Setacciare in una ciotola grande lo zucchero, il sale e il bicarbonato. Nel robot da cucina mescolare la panna fresca, l’olio e il caffè caldo. Aggiungere le uova nel robot, una alla volta, sbattendo dopo ogni aggiunta. Incorporare il cioccolato fondente e mescolare bene. Unire gli ingredienti secchi, poco alla volta, sbattendo dopo ogni aggiunta.Riempire i pirottini per 2/3 e lasciar cuocere per 20-25 minuti in forno preriscaldato a 170°. Una volta pronti toglierli dal fuoco e lasciare che si raffreddino completamente prima di napparli con la crema.
Per la crema: Mescolare il caffè in polvere con la panna e mettere da parte. Lavorare il burro nel robot da cucina con metà dello zucchero, velocemente e per circa 30 secondi. Incorporare la panna a cui avete aggiunto il caffè e mescolare con cura. Quando il composto risulterà cremoso e omogeneo unire il resto dello zucchero, poco alla volta, mescolando dopo ogni aggiunta. Mescolare infine fino a quando la glassa raggiungerà una consistenza che le permetterà di essere ben stesa sui dolcetti.

Da tortealcioccolato.com

La più estiva: Granita al caffè con panna

granita_al_caffe_jpg_485x400_crop_q85

INGREDIENTI
-2.5 dl di caffè forte
-2.5 dl di acqua
-1 dl di panna fresca
-80 g di zucchero semolato
-2 cucchiai di zucchero a velo
-1 baccello di vaniglia o 2 bustine di vaniglia
-1 pizzico di cannella in polvere

Versate l’acqua e lo zucchero in un tegamino e con fiamma bassa sciogliete bene lo zucchero sempre mescolando. Abbassate la fiamma aggiungete il caffè e spegnete.Incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e ricavate i semi raschiando con la punta del coltello. Versate i semi ottenuti nello sciroppo di caffè. Profumate con un po’ di cannella, mescolate e fate intiepidire.
Filtrate lo sciroppo con un colino a maglia fine e mettetelo in un contenitore resistente al freddo (acciaio o plastica) e passatelo in freezer per due ore mescolando spesso per mantenere la granita morbida.
Al momento di servire montate la panna con lo zucchero a velo. Distribuite la granita nelle singole coppette o bicchieri guarnendo ognuna con un ciuffo di panna.

Da quoky.com

E per quelli a cui proprio non piace il dolce: Prosciutto alla salsa di caffè

INGREDIENTI

- 40 gr. di farina
- 40 gr. di burro
- 1/2 litro di latte
- sale
- zucchero
- 25 gr. di mostarda
- caffè
- 750 gr. di prosciutto
- 6 uova

Mescolare 40 gr. di farina, 40 gr. di burro e mezzo litro di latte, aggiungere una abbondante presa di sale ed una di zucchero, 25 gr. di mostarda, due cucchiaiate di caffè forte. Versare la salsa approntata in una pirofila, dove saranno disposti 750 gr. di prosciutto tagliato in piccoli quadratini e 6 uova sode tagliate a fette. Collocare la pirofila a bagnomaria fino al momento di servire.

Da www.espressocoffee.it

Vi è venuta fame zzubber? Noi vi abbiamo fatto qualche esempio, ma voi avete qualche vostro “cavallo di battaglia culinario al caffè” da consigliarci?

Tags: , ,

18 Responses to Caffè… da mangiare!

  1. tempestaemc
    maggio 12, 2011 at 10:12 am

    Ciao! Più che fame…gola!
    Mi è appena arrivato il pacco e presto (nel pomeriggio) inizierò a fare le mie valutazioni sui due caffè.
    Veramente molto carine le tazzine ed i relativi cucchiaini (devo dire che non me le aspettavo così; pensavo in una tazzina più classica) e come al solito Zzub mi ha stupito! Grazie mille! Per quanto riguarda il mio cavallo di battaglia? Per il momento mi viene in mente il tiramisù. Ne faccio di diverse varianti…I savoiardi li inzuppo sempre nel caffè, rigorosamente amaro per il resto: fantasia (il migliore però è quello con cioccolato bianco) Ciao ;)
    Grazie ancora Zzub!
    p.s. proverò anche le ricette che hai riportato Marta! Ciao ciao!

  2. piccolotta
    maggio 12, 2011 at 10:12 am

    bellissime ricette ma la mia preferita è il tiramisù, lo amo tanto e presto lo farò…appena arriva il caffè!!!

  3. Marta Isoni
    maggio 12, 2011 at 10:35 am

    @tempestaemc: Guarda che poi voglio sapere come sono andate…tra una prova e l’altra di caffè!!!

    @piccolotta: ce lo puoi mandare volendo, grazie :)

  4. paolafaby
    maggio 12, 2011 at 10:42 am

    i cupcake sono bellissimi !!! dovrò provare a farli appena arriva il caffè !!! grazieeee per tutte le ricette !!!

  5. rosamart83
    maggio 12, 2011 at 12:26 pm

    Io non rientro nel progetto ma fa nulla, il mio preferito comunque è il tiramisù che farò appena sarà possibile con il mio caffè preferito…Lavazza!! Comunque proverò a fare anche le altre ricette che sembrano molto invitanti… :-) )))

  6. Marinella
    maggio 12, 2011 at 12:37 pm

    Ciao.

    Mio fratello, ha confezionato per Pasqua, una ricetta un pò insolita, i bicchierini alla crema di caffè: dopo aver acquistato su Internet dei bicchieri mignon per grappa, ha preparato la crema per tiramisù e l’ha aggiunta formando degli strati alternandola ai tondini di pan di spagna; infine, ha decorato i bicchierini con fragoline di bosco e gocce di cioccolato fondente. Ne ho pappati ben due pieni pieni. Una vera leccornia!

  7. martaisoni
    maggio 12, 2011 at 1:28 pm

    Zzuber sentitevi liberi di mandarci tutti i dolci che fate, grazie! ;) scherzo, però fateci sapere che siamo curiosissimi per le ricette che proverete

  8. tecla
    maggio 12, 2011 at 1:42 pm

    io ne ho pronte due una l’ho già fata sapere agli zzubber ,è la crema al caffè per riempire icannoli l’altra è una sorpresaaaaaaaaaa poi proverò a farla e vi farò sapereeeeeeeeeee

  9. Alessia
    maggio 12, 2011 at 3:28 pm

    crema soffice al caffè

    300g mascarpone
    3 uova
    50 g zucchero
    2 cucchiai brandy
    1 tazzina caffè ristretto

    separare tuorli da albumi, sbattere i primi con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice e chiara.
    a parte montare a neve gli albumi.
    diluire la crema di tuorli con il brandy, alternandolo al caffè, senza mai smettere di mescolare; quindi aggiungete poco alla volta il mascarpone.
    incorporate per ultimi gli albumi e suddividere la crema in 4 coppette e metterle in frigo per almeno 2 ore in modo che la cremi si solidifichi.

    Buon appetito!!!

  10. carmy
    maggio 12, 2011 at 4:30 pm

    che voglia di tiramisù mi avete fatto venire .. . .

  11. maggio 12, 2011 at 4:52 pm

    mi piacerebbe molto provare la ricetta con il prosciutto…..sono per le novita’

  12. Micolcirid
    maggio 12, 2011 at 8:46 pm

    GRAZIE! … ho messo due chili solo leggendo queste ricette! scherzi a parte quando ho un po’ di tempo libero mi diletto a preparare i bigne’ con la crema al caffè. si possono mangiare così o impilare e ricoprire col una crema al cioccolato bianco piuttosto consistente realizzando un prelibato profitterol! quando invece il tempo è tiranno e devi improvvisare un dessert x la cena … l’affogato al caffè è eccezionale: una tazzina di buon caffè bollente rovesciata su qualche pallina di gelato alla panna! … un ciuffo di panna montata e il gioco è fatto! Complimenti x il goloso articolo e x il kit! davvero stupendo e particolare! come sempre zzub sa come viziare i suoi adepti! :)

  13. buonobello
    maggio 13, 2011 at 1:10 am

    wow quante ricette più o meno note grazie del ripasso ne userò qualcuna o tutte se finisce il caffè lo compro e le faccio mmm che bontà cioooo ciao

  14. martaisoni
    maggio 13, 2011 at 8:52 am

    @brigida: decisamente da provare!

  15. tempestaemc
    maggio 13, 2011 at 3:59 pm

    @marta…domenica farò qualche buon dolcetto a base di caffè (e per quanto riguarda il cupcake modificherò un pò gli ingredienti). Devo dire però che la ricetta col prosciutto mi convince poco (de gustibus).

    Bhè, vi invierei volentieri qualche mia “creazione”(in genere io non seguo ricette ma invento all’istante…e per fortuna ciò che faccio-mi dicono-risulta buono) però, la distanza non credo faccia arrivare tutto come dovrebbe! Se verrò a Roma nel breve periodo faccio un fischio e vi porto qualcosa (magari di tipico della mia zona). A proposito…che ne pensate dell’ottimo caffè alla nocciola? Fatto magari con le nostre nocciole italiane? Ne abbiamo di prodotti eccezionali! Ciao ciao! ;)

  16. stefania
    maggio 16, 2011 at 3:47 pm

    quante bontà..io resto sempre favorevole al classico tiramisù..bontà unica!

  17. dalmata
    maggio 18, 2011 at 3:34 pm

    molto buono il tiramisù con pezzi di cioccolato e frutta candita all’arancia ,io lo faccio a forma di cuore e ricoperto di cioccolato fuso , da provare

  18. buonobello
    maggio 19, 2011 at 2:12 pm

    wow grazie per le ricette,alcune ele conosco altre no altre mi rinfresco memoria altre le faccio già comunque bravi e grazie mmm che langorino farò dei bei tiramisù e poi altro ma amodo mio solo x me il reto anche assieme ad altri mmm e be proverò con quale caffè riesce meglio bye bye

Trovaci su Facebook

Zzub su Twitter